Marida Lella

La Psicoterapia

Autonomia, Consapevolezza, Intimità

  • Image 1

    Gustav Klimt - Albero della vita.

  • Image 2

    Picasso - Donna e bambino.

  • Image 3

    Renoir - Le onde.

  • Image 4

    Van Gogh - Campo di girasoli.

L'Analisi Transazionale

L'Analisi Transazionale è una teoria e relativa psicoterapia elaborata da Eric Berne agli inizi degli anni Sessanta.

L'AT si occupa degli scambi comunicativi (Tansazioni) che avvengono sia all'interno di noi (come ci parliamo) sia tra chi ci è vicino. L'interesse di base è lo studio degli Stati dell'Io, che sono chiamati il Genitore, l'Adulto e il Bambino.

Questi non sono ruoli, ma parti reali, distinte di ciascuno di noi, che insieme costituiscono la nostra Personalità.

La comunicazione avviene fra questi Stati e può essere compromessa per molti motivi, sopratutto quando ripetiamo schemi che derivano da decisioni inconsce prese durante l'infanzia. Ecco allora che possiamo trovarci spesso a domandarci come mai le nostre esperienze più dolorose sembrano ripetersi?

Altri concetti fondamentali sono i Giochi Psicologici e il Copione di vita.

L'Analisi Bioenergetica

La Bioenergetica è una teoria e psicoterapia elaborata da Alexander Lowen, il quale afferma che l'esperienza affettiva ha una dimensione corporea, una intrapsichica e una relazionale.

Il corpo di una persona esprime molte verità della sua personalità.

In ognuno di noi i conflitti interni hanno una ricaduta sul corpo e la finalità dell'Analisi Bioenergetica è quella di analizzare il Carattere per arrivare alla piena consapevolezza dei nostri blocchi emotivi, che frenano notevolmente la nostra espressione vitale.

Potremmo in questo modo riacquistare i cinque diritti fondamentali:

il Diritto di Esistere, di Aver Bisogno,di Essere Sostenuto, di Essere Libero e il diritto di Amare ed Essere Amato.

Biografia

Percorso di studi e professionale

Marida Lella
Psicologa Psicoterapeuta

Marida Lella

Mi laureo in Psicologia Dinamica presso l'Università Cattolica di Milano, con una tesi sull' Ipnosi Naturalistica di Milton Erikson. Frequento la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Analitico Transazionale del Centro Berne di Milano conseguendo l'abilitazione alla Psicoterapia.

Nel marzo 2008 inizio la mia collaborazione come professionista presso Centro Berne dove a tutt'ora svolgo la mia attività privata.

Sono Psicoterapueta in supervisione didattica per la certificazione Europea EATA ( European Association of Transactional Analysis) ed inoltre sono Psicoterapeuta Analitico Bioenergetico in formazione presso la SIAB (Società Italiana di Analisi Bioenergetica), Roma.

Ho svolto attività di psicologa clinica presso l'Ospedale San Paolo di Milano e come psicoterapeuta presso il Centro Italiano Mobbing dell'Ospedale Policlinico di Milano.

Ho inoltre svolto attività di psicologa presso aziende pubbliche e private dove ho implementato Circoli per la Salute Organizzaztiva, gruppi per il benessere psicologico in azienda.

Ad oggi svolgo la mia attività privata con sedute individuali e di gruppo utilizzando un approccio integrato fra Analisi Transazionale, Gestalt e Bioenergetica.

In particolare mi occupo di:

  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Attacchi di panico
  • Stati depressivi
  • Difficoltà relazionali
  • Psicoterapia dell'adolescente e dell'adulto
  • Psicoterapia individuale e di gruppo
  • Workshop (seminari) tematici

Cosa è la Psicoterapia

Approfondimento delle componenti della personalità

Lo Psicoterapeuta

Lo Psicoterapeuta è un professionista, laureato in Psicologia o in Medicina, che frequenta un corso di specializzazione post-lauream riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per quattro anni alla fine del quale consegue l'abilitazione per la pratica. In Lombardia l'Ordine Professionale di riferimento è l'Opl.

In Psicoterapia si lavora insieme con il paziente, con l'intento di esplorare le sue esperienze in modo da aumentare la comprensione personale, aiutare il recupero dalle difficoltà, approfondire le relazioni , tra cui il rapporto con la vita stessa.

Nessuno è un esperto di vita.

Suggerisco che durante la ricerca di un terapeuta, un potenziale paziente potrebbe considerare la scelta attraverso la sua intuizione, al fine di trovare una persona che sente capace di relazionarsi, qualcuno che è aperto anche ad auto-esame e che sia profondamente interessato al mondo dell'altro. Anche se l'esperienza professionale, l'istruzione e le credenziali possono essere importanti, si tratta di un rapporto persona a persona prima che di qualsiasi altra cosa.

Come in ogni relazione, paziente e terapeuta devono chiedersi, 'posso entrare in contatto con questa persona'? La ricerca dimostra costantemente che non importa ciò che di utile e importante è visto in terapia: la sua vera efficacia si basa sul rapporto umano, l'interazione tra le persone rimane il veicolo cruciale per il cambiamento.

La Terapia include qualità come l'attenzione, la compassione, il coraggio e l'onestà. Si tratta di un impegno a volte difficile, ma sempre rispettoso con un'altra persona.

La mia visione

Per me, la Psicoterapia è anche un dialogo di profondità. Il problema che si presenta inizialmente in sé, si connette spesso a ipotesi di vita importanti, e solleva domande su come vogliamo vivere, e su ciò che è significativo per noi.

La mia visione contempla un approccio che accetta e accoglie anche quegli aspetti di noi stessi che di solito sono giudicati, esiliati e ostracizzati, prima di tutto da noi e poi dagli altri. La terapia ci aiuta a sviluppare azioni creative e più soddisfacenti, modi di vivere giorno per giorno. Le esplorazioni che avvengono durante le sedute portano poi vere e proprie fasi di azione nella vita.

La terapia è un rifugio ideale in cui siamo in grado di sviluppare la capacità di dimorare con qualcosa che è inizialmente confuso e poco chiaro fino a che gradualmente si rivela. Questa rivelazione di solito porta sollievo fisico ed emotivo e consente nuove scelte e opportunità.


Ogni persona ha una unicità che deve essere scoperta a poco a poco, passo dopo passo al fine di ottenere un cambiamento duraturo.

Workshop e mini workshop

Seminari aperti al pubblico. E' indispensabile l'iscrizione contattando la segreteria del Centro Berne

Faq

Domande e risposte più frequenti

Quali sono i vantaggi della psicoterapia?

Lo scopo della psicoterapia è permettere al paziente di realizzare un reale benessere nella sua vita. Gli obiettivi che si possono raggiungere sono:

  • Maggiore fiducia in sé stessi e autostima
  • Relazioni più intime e soddisfacenti
  • Potere sulla nostra vita
  • Miglioramento della salute fisica
  • Meno stress e ansia
  • Sentirsi più vivi ed avere più energia
  • Liberarsi dalle dipendenze del comportamento
E' un segno di debolezza andare in terapia?

Al contrario, io vedo la decisione di incontrare un terapeuta come una caratteristica di forza, resistenza, e un segno di crescita emotiva e intellettuale. Tutte le persone - di volta in volta - possono avere sentimenti di vulnerabilità, ansia, paura o forse qualche altro problema che ha acquisito un'influenza sproporzionata sulla vita. Riconoscere questi problemi e che il sostegno temporaneo può essere necessario, è un segno di forza emotiva e intellettuale. La persona con il sostegno della terapia diventa notevolmente più in capace di prendersi cura di se stessi e degli altri con la finalità ultima di non avere più bisogno della guida del terapeuta.

Cosa accade durante il primo incontro?

Se non siete mai stati in terapia prima della seduta ci si può sentire nervosi e preoccupati. Questo è normale e le persone spesso trovano sollievo comunicandolo all'inizio della seduta o al primo contatto telefonico. Le mie sedute sono collaborative ed empatiche. Questo vuol dire che prendo atto con attenzione quali sono le vostre esigenze e quello che dite a me. Non è necessario prepararvi in alcun modo prima di partecipare e, una volta arrivati​​, tutto quello che c'è da sapere sarà spiegato e discusso in un ambiente creato per farvi sentire al sicuro, confortevole che vi permetterà di parlare di voi o chiedermi qualcosa. Verso la fine della seduta ci sarà l'occasione per discutere di come è andato l'incontro e se sarebbe utili ulteriori appuntamenti.

Quanto tempo dura una seduta?

La seduta individuale dura 50 minuti, ma in determinate circostanze questo tempo può essere variato. Le sedute di psicoterapia di gruppo durano 180 minuti, i partecipanti sono compresi in un numero tra 5 e 8. Comunque la psicoterapia di gruppo viene proposta dopo un periodo variabile di sedute individuali e sopratutto se la linea terapeutica lo ritiene necessario o meno. La scelta viene da me proposta e può essere accettata o meno, in tal caso il percorso procederà con sedute individuali.

Quale è la frequenza delle sedute?

La frequenza per la psicoterapia è generalmente su base settimanale e di solito è una singola seduta di 50 minuti. Tuttavia, ci possono essere momenti in cui è importante o necessario venire più spesso o aumentare il tempo della seduta. Gli incontri di gruppo sono 3 mensili ed è sempre possibile integrarli con sedute individuali.

Posso contattarla telefonicamente o via mail prima di prendere un appuntamento?

Potete contattarmi prima di effettuare la prima seduta. Se non sono disponibile quando si chiama, vi invito a lasciare un messaggio vocale nella segreteria telefonica con il vostro nome, numero di telefono e orari comodi quando posso richiamarvi.

Come faccio a prendere un appuntamento?

Per fissare un appuntamento per una prima seduta vi prego di contattarmi telefonicamente o via e-mail - entrambi sono strettamente riservate e confidenziali.

Che cosa accadrà se non mi presento all'appuntamento prefissato?

Se non siete in grado di essere presenti al vostro appuntamento siete pregati di farmelo sapere il prima possibile. Se lo fate con un preavviso di almeno 48H, non vi sarà alcun costo. In caso di mancato avviso è prassi professionale addebitarvi la quota intera. Tuttavia, se vi sono circostanze attenuanti, potete contattami solo ed esclusivamente telefonicamente per poterne discutere insieme.

La riservatezza della psicoterapia

Tutte le informazioni saranno mantenute riservate a meno che il cliente e terapeuta concordino insieme che alcune questioni possano essere discusse con un altra persona.

Contatti e indirizzi


Vedi la posizione stradale dello Studio su Google map   .

Marida Lella

Marida Lella

Psicologa Psicoterapeuta
mail: info@maridalella.it

Studio

c/o Centro Berne

Piazza Vesuvio 19, 20144 Milano
Tel: 02 49 87 357